Frankenweenie di Tim Burton diventa un vero e proprio film.Presentato in anteprima al Noir Film Festival

Cartoon del 1984 diventa film, nelle sale dal 17 gennaio

Un cortometraggio del 1984 di Tim Burton’ diventa oggi un bellissimo film vero e proprio d’animazione in bianco e nero, girato con grandi mezzi, anche in 3D stereoscopico, nelle sale italiane il 17 gennaio. Presentato  in anteprima a Courmayeur durante  Noir Film Festival. Burton ha spiegato che si tratta di un ”qualcosa di molto personale”, in cui ha cercato di mantenere inalterato il cuore della vecchia versione, arricchendolo con dinamiche sociali. E’ destinata a restare nella storia del cinema l’avventura del cagnetto resuscitato dal piccolo padrone ad imitazione di Frankenstein e respinto dal quartiere e dagli amici stupefatti ed inorriditi. Interessanti poi le parole di Tim Burton, assente a Courmayer ma che accompagna la sua opera con alcune considerazioni, in cui sottolinea di ” essersi ispirato anche ad un forte legame che ho avuto, quando ero bambino, con il mio cane. Il rapporto con un animale è speciale e genera forti emozioni. I cani non vivono quanto gli esseri umani, quindi siamo costretti ad assistere alla fine di questo rapporto.Questo elemento, oltre all’idea di Frankenstein, mi appassionava. Quando faccio un film, mi basta sapere che ho avuto in qualche modo un effetto positivo sulla vita di qualcuno : per me questa è l’unica cosa che conta “.

Lascia un commento

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current month ye@r day *