Tracks – Attraverso il deserto. Il mistero di una donna tra le dune con un cane e quattro dromedari

loc_tracks-attraverso-il-deserto

Alice Springs, 1975: una giovane donna decide di intraprendere un lungo ed impossibile viaggio lungo il deserto australiano e si dà da fare per mettere insieme il necessario per compierlo. Il suo nome è Robyn Davidson, brillante e con una grande forza d’animo, ed il risultato della sua esperienza messa in pratica nel 1977 fu raccontato da National Geographic e successivamente, nel 1981, pubblicato in un libro dal titolo Tracce che espande il contenuto dell’articolo originale. Testo dal quale è tratto il film di John Curran presentato in concorso a Venezia 2013 con Mia Wasikowska ad incarnare la fredda e risoluta protagonista.

Grande il merito del regista, che sa descrivere le avversità dei 2700 chilometri di deserto, ma non cede alla tentazione di lasciarsi andare ad inquadrature ad effetto, lasciando che la natura selvaggia che accompagna la protagonista non prenda il sopravvento e rischi di mettere fuori fuoco il fulcro della storia: il percorso, fisico ed interiore, della donna e niente altro.

Lascia un commento

*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current month ye@r day *